+39 0565 766017

Liquori Borsi, una fabbrica storica

Liquori Borsi, una fabbrica storica

Liquori Borsi, una fabbrica storica

Il Comune di Castagneto Carducci è conosciuto per due motivi: primo è la seconda patria di un grande poeta Giosuè Carducci. secondo è la grande rivoluzione enologica che a partire dagli anni Ottanta che ha stravolto le campagne intorno alla frazione di Bolgheri. Ma Castagneto è anche la patria di altre belle storie e una di queste si può ascoltare tra le vecchie viuzze del borgo antico. Basta entrare dove c'è l’insegna dipinta a mano con una vernice ormai scrostata dal tempo che recita Premiata Fabbrica di Liquori Emilio Borsi dal 1800. 
Giosuè Carducci, nasce in Valdicastello Luglio del 1835. Muore a Bologna il 16 Febbraio 1907.- premio nobel per la letteratura nel 1906.- Amico di famiglia e accompagnò a battesimo il figlio di Everardo Borsi, che prese il suo nome Giosuè la premiata fabbrica di liquori e parte del percorso del sistema museale Carducciano.

Ultime novità: